Navigazione




Pubblicità
Pubblicità


Pubblicità
CIC
Benvenuto, amico campeggiatore

Siamo un ente morale, fondato il 2 luglio 1950, che si occupa di promuovere iniziative per un armonico sviluppo della pratica
del campeggio, in qualsiasi forma ed età, nell‘ambito di un corretto uso del territorio e dell‘ambiente da salvaguardare.
In poche parole la Confederazione si occupa di uno dei tanti segmenti di cui è composto il turismo mondiale: cioè il turismo
all‘aria aperta svolto con la tenda, o con la caravan o con l‘autocaravan. Confedercampeggio, oggi riunisce circa 189 club, 18 federazioni regionali, oltre 21mila nuclei familiari iscritti; gestisce una rivista bimestrale „Il Campeggio Italiano“(fondata 53 anni fa) con una tiratura di 25mila copie/numero; edita da sempre la „Guida Camping d‘Italia“curata in collaborazione con i gestori dei 2.355 campeggi italiani, oltre che la “Guida Aree di Sosta ed Agricamper”. Distribuisce ai propri associati una propria tessera che ha valenza in tutto il mondo in quanto comprende la “Camping Card Internazional“, grazie alla Federazione Internazionale del Campeggio e del Caravanning (F.I.C.C.) ed all‘A.I.T. (Alleance International of Tourism). E‘, dunque, la più antica e grossa organizzazione di campeggiatori in Italia, con una rete di distribuzione diffusa in modo capillare su tutto il territorio italiano. La Confedercampeggio ha ideato e realizzato la prima rassegna espositiva in Italia delle caravan e delle tende, cedendo l‘idea ed i diritti alle città di Firenze e di Torino. Partecipa, ovviamente, a tutte le più importanti rassegne espositive del settore e che si svolgono annualmente a Bari („Expolevante“), a Vicenza („Tempolibero“), a Rimini („Mondo Natura“), a Novegro („Italiavacanze“), a Milano („B.I.T.“), a Parma (“Salone del Camper”), etc. Organizza la rassegna dei campeggi e delle aree di sosta „Ciao Campeggio Show“. Confedercampeggio è al fianco dei campeggiatori a prescindere dal mezzo ricreazionale utilizzato, sia quando si pratica turismo campeggistico (attraverso l‘iniziativa denominata“Ciao Campeggio“ (che prevede sconti ed omaggi offerti ai nostri tesserati da parte dei gestori dei campeggi), sia quando si pratica turismo tinerante attraverso una possibile assistenza logistica, tramite i club locali. In quest‘ottica la“Tessera Confedercampeggio“ è una vera e propria chiave per non rimanere soli e per difendere i diritti/doveri degli utenti - campeggiatori - usufruitori del turismo all‘aria aperta. La Confedercampeggio, in virtù della 60ennale esperienza, è anche in grado di poter offrire una seria collaborazione alle Autorità governative nazionali, regionali e locali in materia di campeggi, di aree di sosta, di turismo itinerante oltre che qualsiasi collaborazione e consulenza nella predisposizione di „Disegni di Legge“ in materia di turismo.

Perchè aderire alla Confedercampeggio ?